Home > Senza categoria > Aderite a questa iniziativa importante

Aderite a questa iniziativa importante

27 Febbraio 2009

Oggi, 27 febbraio, è stata scelta come la GIORNATA MONDIALE DI SENSIBILIZZAZIONE SULLE MALATTIE RARE, troppe ce ne sono e rimangono sempre nell’ombra, spesso perchè fa comodo che restino li, ma così bambini, adulti e famiglie soffrono, non solo per la malattia ma anche per l’abbandono e per l’ignoranza che ruota intorno alle diagnosi. Per far venire alla luce storie di invisibilità è stata istituita questa giornata, non perchè durante le altre non se ne debba parlare, ma per dare il via a qualcosa che si spera rimanga in primo piano. Con la speranza che tutti coloro che dispongono di mezzi espressivi li possano usare per raccontare queste solitudini, per spiegare al mondo che esse fanno parte anche di noi è stata iniziata una raccolta firme di cui i primi firmatari sono stati Rita Levi Montalcini, Premio Nobel per la MedicinaAlberto Asor Rosa, storico della letteratura italiana e critico letterario Sergio Zavoli, Presidente Commissione di Vigilanza Rai Franco Cardini, docente universitario.
Aderiamo anche noi, è solo una firma!

Modalità per aderire:inviare una e-mail a appellomalattierare@iss.it

copia e incolla il Testo dell’e-mail (i campi con l’asterisco sono obbligatori:)
Aderisco all’appello malattie rare promosso dall’Istituto Superiore di Sanità.
Nome*:
Cognome*:
Data di nascita*:
Professione:
Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del codice in materia di protezione dei dati personali (D.L.196/2003). I dati così raccolti saranno utilizzati esclusivamente per il fine del presente appello e conservati a questo scopo esclusivo

 

 

 Glitter Graphics

Angel Glitter Graphics

 

 

 

           AIUTATE I NOSTRI ANGELI ADERITE IN MOLTI E FATE GIRARE QUESTO MESSAGGIO

 

Categorie:Senza categoria Tag:
  1. Jesus
    28 Febbraio 2009 a 14:53 | #1

    Oggi 28 febbraio il Governo Italiano sta valutando l’ipotesi di commissariare la Sanità Calabrese.

I commenti sono chiusi.