Home > Argomenti vari > La favola che Mirella Puccio ha scritto per Riccardino

La favola che Mirella Puccio ha scritto per Riccardino

8 Giugno 2008

Cari amici, avrete notato che sulla sinistra del blog, ad un certo punto, c’è  una foto di Riccardino e…"la sua favola" scritta da Mirella Puccio.Photobucket

Beh signori, la cara Mirella è una donna speciale, ci siamo conosciute all’inizio della raccolta fondi, un bel giorno mi parlò di una sorpresa che mi avrebbe inviato, mi aveva fatto capire che si trattava di qualcosa creata da lei, ma mai pensavo ad una favola, ragazzi, ma che bella, ma come è fatta bene, ma quanta fantasia e quante lacrime che ho versato.

Perchè …………. il perchè lo capirete da soli leggendola.Photobucket

Grazie Mirella sei stata bravissima, te lo dico sempre che sei una scrittrice nata, complimenti.

Ti voglio un gran bene, quando hai 2 minutini, lascia un commento o inviami una mail.

Ti abbracciamo tutti.

Ciaooooo

Photobucket

PS: Se qualcuno di voi volesse regalare una favola personalizzata ai suoi nipoti, mi contatti che chiederò il permesso a Mirella di girarvi il suo numero di cellulare, dopo di che vi sentirete e organizzerete tra di voi.

Ciaoo Mirella.

 

La favola di Riccardino scritta da Mirella PuccioPhotobucket

 

Categorie:Argomenti vari Tag:
  1. zia Elena
    10 Giugno 2008 a 16:32 | #1

    ciao Giulia, diciamo che sto abbastanza bene, le 3 piccole pesti che sto tenendo mi mettono ko e il pomeriggio non ho molte forze ma va bene così!

    un bacione grande tutto per te e un caro saluto a tutte le zie e gli zii di Riccardo!

  2. Giulia
    10 Giugno 2008 a 16:41 | #2

    Povera zia Elena :-( immagino come sarai stanca !!!

    cara zia Francy,è un ottimo periodo grazie.Sono un pò in ansia per questo concerto di Abano,ma è tutto ok.

    Grazie per avermelo chiesto.bacioni

  3. sunbeam_f
    10 Giugno 2008 a 16:44 | #3

    sarà un concerto fantastico Giulia, fatto con l’amore per Riccardino!!!

    Francy

  4. Elena
    10 Giugno 2008 a 16:48 | #4

    forza Giulia e forza AlBano, secondo me questo concerto sarà bellissimo e porterà tanta gente nuova a conoscere la storia di Riccardo.

  5. Francesco_Vicenza
    10 Giugno 2008 a 16:50 | #5

    Ciao a tutti, io sono quello che compare ogni tanto giusto quando non ce la faccio più a stare zitto (…..per l’entusiamsmo che provo ad ogni progresso del guerriero….).

    Visto che avete allargato la famiglia a nuovi zietti ho deciso di farmi ancora una volta avanti.

    Intervengo perchè fra le righe dei vari commenti (che seguo tutti i giorni) ho scoperto che anche Ricky stà seguendo fra le altre la terapia del cranio-sacrale.

    Si tratta della stessa terapia che sta seguendo anche mia figlia da qualche anno e che, Vi assicuro per esperienza diretta, mi stà dando grossi risultati su più fronti. (posturale…emotivo…propriocettivo etc.)

    Da quanto poi mi racconta Anna (mia figlia) durante la seduta prova un benessere unico ed un rillassamento profondo come mai riesce a sentire.

    Per questo quando ho letto delle chiacchierate che Riccardino si fà con la sua fisoterapista non sono riuscito a non riportare questa mia esperienza per confermare che il nostro guerriero e nelle mani giuste.

    Se provo a pensare quanto ho dovuto lottare con ortopedici bigotti (che in Italia abbondano…) e che non volevano riconoscere la validità di certe terapie e… di quanto tempo ci è voluto per trovare un osteopata in gamba qui nel nostro paese mi rendo sempre più conto che Riky si trova nel posto giusto.

    I fatti lo confermano ….. su questi temi in America sono avanti 10 anni (minimo) a noi …. e Tu Giulia sei una grande lottatrice dal cuore d’oro.

    Con affetto Francesco.

    Un bacione a Ricky

    (Scusate eventuali errori ma non sono pratico dei Blog)

  6. Elena
    10 Giugno 2008 a 16:55 | #6

    io non ho esperienze dirette di queste terapie ma ho sempre pensato che in florida Riccardo era in buone mani visto che in italia certe terapie non sanno nemmeno cosa siano. Forza Riccardo, sei un bambino dolcissimo e peino di vita. ti voglio un mondo di bene

  7. sunbeam_f
    10 Giugno 2008 a 17:07 | #7

    Salve Francesco, mi fa molto piacere leggerla e la ringrazio per averci raccontato la sua esperienza!

    Forse mi sbaglio,ma sapevo di questo tipo di terapia che in Italia non era riconosciuta a livello medico (e che quindi putroppo ci si poteva trovare difronte a fantomatici medici che non erano esperti) e questo essere terribilmente “indietro” mi preoccupa sempre più…chissà cosa ci sarà nel futuro.

    Francy

  8. Giulia
    10 Giugno 2008 a 17:10 | #8

    Ciao Francesco,so che Riccardino ha tanti zietti e ziette che seguono ogni giorno il suo Blog,ma non scrivono per diversi motivi,il tuo commento è stato molto gradito e ti ringrazio,si anche io credo molto nella cranio sacrale,soprattutto dopo averla provata io personalmente,sai un giorno avevo un mal di testa che mi stava distruggendo,Riccardo stava facendo la cranio sacrale nella nostra camera da letto e io ero nell’altra stanza sul letto che non iuscivo ad aprire gli occhi,dopo che Ursula la terapista finì con Riccardino chiese di me a Franco e lui gli disse del mio mal di testa,venne sul mio letto mi fece circa 20 minuti di manipolazioni,incredibile dopo 10 minuti che se ne andò ero totalmente guarita dal mal di testa,da premettere che non avevo preso nessuna medicina.Credo molto in queste manipolazioni e Riccardino continuerà a farle per tutta la nostra permanenza in Florida.Grazie di nuovo del commento caro Francesco,ti raccomando scrivi più spesso,siamo sempre felici di ricevere tanti commenti,non preoccuparti di come scrivi(anche se scrivi benissimo) io non mi preoccupo di come scrivo,lo so che faccio molti errori e non so scrivere bene,ma lo scrivo ugualmente,tanto l’importante è che si capisce.Ti abbraccio,baciami Anna tua figlia.Ciaooo

  9. Francesco_Vicenza
    10 Giugno 2008 a 17:19 | #9

    In effetti hai centrato il problema ( Ti prego dammi del tu).

    In Italia certe terapie non sanno proprio cosa sono ed i giovani medici che si mostrano aperti a queste nuove terapie vengono emarginati dai vari baroni che troviamo nel nostri reparti ospedalieri. Per questo ammiro Giulia per tutto quello che stà facendo … perchè io nel mio piccolo ( e per problemi minori) mi sono trovato a combattere la stessa battaglia e Vi posso garantire che Ti sembra sempre che sia persa in partenza. Nonostante questo Giulia e Ricky stanno dimostrando l’esatto contrario.

    Vi saluto tutte care ziette e Vi prometto che tornerò a trovarVi magari con una vena meno polemica.

    Ciao Francesco.

  10. sunbeam_f
    10 Giugno 2008 a 17:25 | #10

    mi scuso per il “lei” e prometto che ti darò del tu ora;)

    buona serata a te e alla tua famiglia e ti aspettiamo presto!

    Francy

  11. Giulia
    10 Giugno 2008 a 17:36 | #11

    Grazie Francesco per le cose belle che mi dici,io sto facendo solo quello che mi sento di fare,spero di ottenere il massimo da queste terapie,grazie a Dio sono felice dei miglioframneti di Riccardino,ma seossero stati mi sarei sentita ugualmente vincitrice perchè sono riuscita a portarlo dove il mio cuore mi aveva consigliato,dove forse il Signore mi ha indirizzato.Io dico sempre che ad ogni cosa c’è un motivo e se siamo quì sicuramente è perchè il Signore ha voluto così,.Ciaoo Francesco,vedi che hai promesso che verrai a trovarci,io spero ceh lo farai molto spesso.Ciaooo e grazie

  12. Veronica
    10 Giugno 2008 a 17:55 | #12

    ciao a tutti, in primis a Francesco per la sua testimonianza. Questo ci fa capire che di gente che passa da qui ce ne è tanta… anche se non scrive e una buona parte di questa lo fa per gioire dei miglioramenti di Riccardo Pio e per ammirazione per le scelte di Giulia.

    ciao Francesco, a presto, visto che hai promesso di scrivere ancora, saluti alla tua cara Anna.

    Poi volevo chiarire che io non sono gelosa delle nuove zie di Riccardo anzi è una gioia immensa sapere che siamo sempre di più… sono gelosa solo delle vecchie… ahahahah… chissà a chi mi riferisco vero Francy?????

    Mary ben venuta… rimani dei nostri!!!!!

Pagine dei commenti
I commenti sono chiusi.