Home > Argomenti vari > L’ossigeno terapia associata alla fisioterapia con il metodo therasuit.

L’ossigeno terapia associata alla fisioterapia con il metodo therasuit.

12 Novembre 2007


 

Rieccomi con un altro post con il quale voglio mostrarvi come e quanto può aiutare l’ossigeno terapia considerando che è sempre associata alla fisioterapia con il metodo therasuit.

E’ un vero peccato che in Italia, anzi in tutta l’Europa, non approvano l’ossigenoterapia con queste camere iperbariche,  eppure vi dico che i miglioramenti sono visibili, magari in molti casi i risultati finali non sono come quelli che si vedono in questi video, ma dei miglioramenti, cavolo, avvengono e allora perchè in Europa non l’approvano???

 

                                                                     Oceanhbo

 

Voi mi risponderete sicuramente che le camere iperbariche ci sono anche da noi, ma io torno a dirvi che oltre ad essere diverse non ne fanno fare lo stesso uso.

Ma io vi giuro che quando rientrerò in Italia e magari Riccardo sarà migliorato già un pò, farò un altra battaglia affinchè anche questo mio sogno di portare l’ossigenoterapia in Italia  si realizzi. Perchè per portare la fisioterapia con il metodo therasuit non è tanto difficile nè ho già parlato con il titolare del centro che probabilmente scenderà con noi ad Agosto in quanto ha preso in considerazione la mia richiesta di aprire un centro di riabilitazione simile al therapies4kids in Calabria il che sarebbe sempre un ottimo aiuto per bambini come Riccardo.

Sapete è disposto ad investire proprio nel mio paese Spezzano Albanese perchè dice che è il paese del bimbo che ormai è conosciuto da tutta l’Italia.

Speriamo di riuscirci!!!!!!

Ciò che ho appena finito di scrivere è tutto vero,ma chiaramente è ancora tutto da impostare.

 

Nel frattempo se volete informazioni del centro perchè anche voi vivete una situazione come la mia o simile,potete scrivermi un e.mail 

 

giuliaturchio@tiscali.it

 

 sono pronta a darvi tutte le informazioni che volete.

Vi abbraccio Giulia

 

 

     

iperbarica

Disegna grafica personalizzata con effetti glitter

Categorie:Argomenti vari Tag:
  1. Anonimo
    12 Novembre 2007 a 22:57 | #1

    cara giulia, sono il papa’ di mattia da Catania, tutto cio’ che farai fallo e basta, senza ascoltare gli scoraggiamenti o altro, ma fallo…..guarda avanti e mai indietro te lo dice un papa’ che sta passando cio’ che passi tu e la tua famiglia, ma sono sicuro che cio’ che c’e’ nel tuo cuore Dio te lo dara’!
    ti saluto e spero che anchio posso coronare quel sogno che tanti genitori hanno chiuso nel loro cuore…
    adesso vado a letto che qui in sicilia sono le 22.55, ed oggi per me’ e’ stata una giornata faticosa!
    ciao a voi genitori coraggiosi!

  2. 12 Novembre 2007 a 22:59 | #2

    cara giulia, sono il papa’ di mattia da Catania, tutto cio’ che farai fallo e basta, senza ascoltare gli scoraggiamenti o altro, ma fallo…..guarda avanti e mai indietro te lo dice un papa’ che sta passando cio’ che passi tu e la tua famiglia, ma sono sicuro che cio’ che c’e’ nel tuo cuore Dio te lo dara’!
    ti saluto e spero che anchio posso coronare quel sogno che tanti genitori hanno chiuso nel loro cuore…
    adesso vado a letto che qui in sicilia sono le 22.55, ed oggi per me’ e’ stata una giornata faticosa!
    ciao a voi genitori coraggiosi!

    ps: scusami avevo dimenticato di mettere i miei dati….

  3. 12 Novembre 2007 a 23:00 | #3

    cara giulia, sono il papa’ di mattia da Catania, tutto cio’ che farai fallo e basta, senza ascoltare gli scoraggiamenti o altro, ma fallo…..guarda avanti e mai indietro te lo dice un papa’ che sta passando cio’ che passi tu e la tua famiglia, ma sono sicuro che cio’ che c’e’ nel tuo cuore Dio te lo dara’!
    ti saluto e spero che anchio posso coronare quel sogno che tanti genitori hanno chiuso nel loro cuore…
    adesso vado a letto che qui in sicilia sono le 22.55, ed oggi per me’ e’ stata una giornata faticosa!
    ciao a voi genitori coraggiosi!

    ps: scusami avevo dimenticato di mettere i miei dati….

  4. 13 Novembre 2007 a 1:04 | #4

    Giulia come non essere felici per questa notizia? ehh tu si che hai tante idee! :-)

  5. Elena
    13 Novembre 2007 a 9:28 | #5

    Che belle notizie, sono convinta che con la tua forza e la tua testardaggine riuscirai a realizzare il tuo sogno di portare in Italia le terapie americane.

    Un forte abbraccio e non mollare mai.

  6. Fulvia
    13 Novembre 2007 a 19:35 | #6

    notizie come queste sarebbe bello sentirle tutti i giorni.

    Brava Giulia

  7. giuseppe montone
    13 Novembre 2007 a 21:25 | #7

    Sei grande….come sempre. E sono convinto che riuscirai a portare a termine con successo questa tu nuova battaglia.

    Intanto domani (14 nov) o al massimo il 15, uscirà un mio nuovo articolo su Riccardino su “La Provincia cosentina”.

    A presto Giulia..

  8. 14 Novembre 2007 a 8:02 | #8

    Tu e Riccardino, la tua famiglia tutta siete una FORZA DELLA NATURA e DI GRANDE INSEGNAMENTO a tutti noi!
    Buone cure
    Daniele

  9. patty
    14 Novembre 2007 a 11:19 | #9

    ti ho mandato un email ed inoltre se hai bisogno di aiuto per il tuo progetto chiedi pure!!!baci

  10. sergio
    14 Novembre 2007 a 19:17 | #10

    ciao Riccardino,ieri sono venuto a conoscenza della tua storia.spero che nel piu’ breve tempo possibile,la cura che stai facendo ti faccia il dono della guarigione.

    Per la tua mamma un forte abbraccio, e un forza, che da quello che ho letto e visto,riuscira’ a portare a termine il suo desiderio piu’ grande.

    CIAO Giulia ti seguiremo tutti i giorni.

    Sergio e Almerinda

  11. Elisa e Mario
    15 Novembre 2007 a 20:14 | #11

    Buona serata Giulia,

    siamo felici che tutto vada per il verso giusto.

I commenti sono chiusi.