Home > Argomenti vari > La Madonna ci ha dato un segno

La Madonna ci ha dato un segno

18 Giugno 2007

 

Cari lettori, voglio raccontarvi una cosa meravigliosa che ci è accaduta circa due anni fà… Eano le cinque del mattino e si andava al santuario della Madonna dello Scoglio sito che si trova a Placanica (RC). Dovete sapere che molti anni fà la Madonna è apparsa ad un bambino di nome Cosimo Fragomeni, che ora ha circa 50 anni, ed è una persona umile e speciale. In questo luogo incantato si sono verificati diversi miracoli tra cui una signora di nome Rita Tassone che poi ho avuto il modo di conoscere,comunque troverete la storia di Fratel Cosimo sui siti che vi riporto in fondo. Torniamo a noi, vi stavo dicevo che eravamo diretti al Santuario,in macchina eravamo io,mio marito,mio figlio Riccardo e mia madre,io e Riccardino eravamo seduti dietro e mia madre davanti con mio marito; era circa un’ora che viaggiavamo, Riccardo si mise a dormire nel sediolone dell’auto e anch’io mi ero addormentata . Forse erano circa 20 minuti che dormivo quando mi sveglia una voce bellissima, soave e melodica, mi chiama sottovoce dicendo "Giulia, Giù, Giù", io apro gli occhi, ma non ero io non so, ero come incantata da un qualcosa, avevo lo sguardo fisso verso il cielo,non vedevo nulla di particolare ma non ho distolto lo sguardo per circa un minuto fino a quando sento mia mamma Emma che diceva a mio marito di sentire un rumore e che aveva paura fosse un guasto alla macchina. Mio marito pur avendo capito che non era nulla di grave si fermò al primo autogrill per farla tranquillizzare. Ferma la macchina e mia madre scende e viene verso lo sportello di Riccardo quando và per aprire mi chiama e mi dice guarda cosa c’è qui: incastrato in quella striscia nera di plastica (che di solito le macchine hanno agli sportelli) c’era un foglietto con una poesia bellissima alla Madonna (questa che vedete nella foto) dove c’era scritto: Il fiore è sbocciato, il passero ha cantato e tu Maria hai festeggiato? ho sentito un sussurro di una dolce melodia,allora mi sono detta :<< questo è il cuore di Maria che canta ! è la Pasqua che avanza >>! Credetemi, ho pianto tanto nel leggere questa cosa,ho capito che la voce che avevo sentito era la Madonna,infatti sù questa poesia c’è scritto "ho sentito un sussurro di una dolce melodia" è la voce melodiosa che ho sentito io,poi quando dice "è la Pasqua che avanza"credo mi volesse dire che la nuova vita di mio figlio era prossima, perchè Pasqua è nuova vita. Ragazzi ho sentito la voce della Madonna! era la Madonna!!!!!!!!! Conservo un bellissimo ricordo di questa giornata e ora ho voluto rendere partecipi anche voi. Da allora ho avuto più fede,più coraggio più voglia di vivere e di reagire. In futuro vi racconterò altri piccoli segni… Avatar
Riferimenti: Fratel Cosimo

Categorie:Argomenti vari Tag: , ,
  1. Mirella
    19 Giugno 2007 a 6:11 | #1

    ciao Giulia, un abbraccio grande x te e Riccardino, spero di sentirti presto!

  2. Elena
    19 Giugno 2007 a 10:19 | #2

    Ciao Giulia,
    penso che la fede non bisogna mai parderla, e tantomeno devi perderla tu in questo momento in
    cui hai bisogno di aiuto per Ricky.
    Non so se hai sentito parlare del sequestrato sardo per 8 mesi, Titti Pinna, bè lui non ha mai perso la fede e la preghiera l’ha aiutato a superare quei mesi bui.
    Ti auguro una buona giornata e ti abbraccio con affetto

  3. Giulia la mamma di Riccardo
    19 Giugno 2007 a 14:02 | #3

    Ciao ragazzi,sono da mia madre che abita vicino Cosenza,per alcune commissioni che riguardano la raccolta fondi,stasera saremo al centro di Cosenza in occasione di Fitness sotto le stelle.Ciao a presto baci dal vostro amichetto Riccardino.

  4. Gianluca
    20 Giugno 2007 a 0:20 | #4

    Sì,cara Giulia,è la Madonna ke ti ha parlato.Non mollate mai,la speranza ke il piccolo riccardino possa guarire nn deve mai abbandonarvi.Tenete duro,siamo in tanti e lo saremo ancora di più.Vi sono vicino.Un sincero abbraccio a voi e a riccardino.

  5. fragile.soul
    20 Giugno 2007 a 20:30 | #5

    Un abbraccio forte forte a Ricky,

  6. alessandro
    22 Giugno 2007 a 12:18 | #6

    Che bel post…
    Stupenda esperienza…
    Ti auguro tante belle cose e tanto coraggio e fede per andare avanti…

    un abbraccio

  7. anna
    22 Giugno 2007 a 21:48 | #7

    Ciao,Riccardino leggendo la tua storia mi hai fatto rifflettere su che gran dono è la vita, e di come tu “mio piccolo e grande angelo” la stai difendendo, essendo una grande perla preziosa agli occhi di Dio…non preoccuparti mia cara Giulia il Signore ti aiuterà con tutto il suo amore, non abbandonerà mai il tuo piccolo Riccardino, anche nei momenti più difficili dove pensi di essere da sola, lui ci sarà sempre,chiedi la grazia della fede e vedrai la gloria di Dio innalzarsi ed espandendersi a grandi raggi di sole su tutta la tua famiglia, Vi ricorderò sempre nella mia pregiera. Vi voglio tanto bene!!!

  8. anna
    26 Giugno 2007 a 14:48 | #8

    Grazie, Giulia per aver risposto al mio commento, mi hai donato tanta gioia, credimi da quando ho scoperto la storia di Riccardino non faccio altro che pensarVi con immenso amore, e prego il mio Gesù e Maria nostra madre, affinchè operino con tanta grazia e protezione nella vita di Riccardino, e sinceramente credo che il Signore esaudirà tutte le nostre preghire e Riccardino diventerà figlio della luce e speranza per tanti altri bambini che come lui stanno soffrendo! Ricordati sempre mia cara Giulia che è la fede che ci salva, tutto cio che viene chiesto con fede il Signore lo realizza con il suo immenso amore gratuito…. Vi voglio tanto bene vi seguo con la preghiera e con la viva speranza che un giorno il piccolo e grande Riccardino testimonierà la sua rinascita ad una vita nuova e piena di tanta gioia e pace nel cuore!!!

I commenti sono chiusi.